giovedì 30 giugno 2011

A.A.A. sessantesimo follower

E insomma, domani pomeriggio mi faccio una mezza giornata di travaglio poi una mezza giornata di mare, poi un intero concerto brasileiro qui che suona l'uomo del sud, poi sempre la stessa sera torno a casa.
Per l'occasione mi sono depilata selvaggiamente e ora mi sento un pò stanca.
Sarà la prima mezza giornata di mare dell'anno. La notte non ho bisogno della luce del cellulare per evitare gli spigoli contro il mignolino tanta è la luce lunare che emano per quanto sono bianca; efettivamente faccio quasi un pò schifo.
Comunque, ho annaffiato le piante, preparato lo zainetto e buttato la cipolla morta che avevo nel frigo. Con me porto la sonata a Kreutzer e Doppio sogno che quando li ho sentiti....Ahhhhhhhhhhhhh! Mannaggia all'ignoranza, quindi sentitevi liberi di documentarvi su google e fare i sapientoni tanto lo so che siete ignoranti come me.
Allora ci vediamo tutti al concerto e poi quando torno, non lo so raccattatelo dalla strada, ma voglio trovare il sessantesimo follower, che sul blog il cinquantanovesimo si sente dispari.
Ovviamente il nuovo lettore non vince una cippa che io sono una morta di fame, però sarà il sessantesimo follower, cioè voglio dire no?
Vabbuò, comunque non fate casino, torno presto, che poi qua dietro vado e invece sembra che devo partire per un lungo viaggio. Dai dai dai!

2 commenti:

Pri ha detto...

Ahah! :D Dai, dai, arriverà! :D
Buon concerto! :)

jocker ha detto...

Depilata selvaggiamente?
Che doloreee....