venerdì 4 febbraio 2011

gli alimenti

Y:"Comunque signora, stia tranquilla, lei ora pensi ai suoi bambini, che vista la separazione da suo marito, certamente avranno bisogno di molte attenzioni; per ciò che riguarda il lato economico, non si preoccupi perchè suo marito non ha formulato alcuna opposizione a quelli che sono gli accordi e le dovrà gli alimenti.

S:"Si si ma comunque, guardi, la possiamo anche togliere sta cosa che ci deve preparare da mangiare!"

Y:"?"

1 commento:

rita ha detto...

mio marito invece mi chiese un assegno di buona uscita .giuro!disse proprio così.