giovedì 31 luglio 2008

le rubriche

Te lo spiego io! Hai una domanda? Ti rispondo io.
Le rubriche sui giornali sono così.
Testualmente leggo: Lavoro. Quando conviene un master?
Allora. innanzitutto un master di conveniente non ha proprio un ciuffrolo di niente visto che per “aderire” devi sborsare almeno il 40% dello stipendio di tuo padre. Si si, di tuo padre perché se fai il master all’80% sei uno studente che non ha trovato uno straccio di lavoro dopo l’università e se hai studiato bene la riforma Biagi capisci perché.
Dicevamo. Lavoro. Quando conviene un master?
Commento: Signori? Io non ce l’ho un lavoro! Come ve lo devo dire?
E’ evidente che questo articolo è riferito a chi già lavora e vuole migliorarsi oppure è obbligato a farlo dalla multinazionale megasupersonica per cui travaglia. Quindi? impiegato? Impiegati nella tua professione. Perché devi venire a rubare lo studio a noi che è l’unica cosa che c’è rimasta? poi papà che ora si ammazza di lavoro per “farmi studiare a Detroit”? cosa facciamo lo mandiamo in pensione?
Lavoratore? Lavora.
Altra rubrica: Storie vere: scoprire che lui ci tradisce con un uomo.
Chiariamo. Storie vere. Perché scusa dovrebbero essere false?
Commento: bella? Se non te ne sei mai accorta allora sei lesbica pure tu tesoro! Guardati dentro. E poi amore mio, abbi pazienza meglio con un uomo che con una mignottella qualunque. Su fatti forza!
Continuiamo. Estate. Come girare il film delle tue vacanze in 16 mosse.
Commento. Cioè spiegami? Fammi capire? Perché in vacanza mi devo sbattere a girare un film? E poi addirittura in 16 mosse? Carissima? Due per me sono anche troppe in vacanza.
Contenuti finali: ma chessò ste rubriche? Trite ritrite tritate e impanate.
Parliamo un po’ del perché tua figlia sta con un punkabbestia? O si veste come una mignottella?. Parliamo dei ragazzi che non sanno più cosa inventarsi e fanno figli? Parliamo di cosa succede in quelle mega superfighe discoteche della riviera? (vi svelo un segreto: non sono tutti timorati di dio lì dentro e nemmeno fuori). Parliamo di madri che sembrano figlie delle loro figlie? Parliamo di adolescenti che si ammazzano da soli e sono sempre gli ultimi a saperlo? Sconsacriamo le università italiane? Parliamo del perché i bambini (perché sono bambini) a 10 anni fumano? Ma soprattutto parliamo del perché la madre fa finta di non saperlo? Parliamo di come mai tua figlia a dodici anni l’ha già data a tutta la baracca?
Eh si, in effetti così non è più divertente!
Dicevamo? Ah si!
Rubrica: Tutti i trend per una vacanza up to date.

Nessun commento: