lunedì 30 giugno 2008

ai successi personali

Anche si ai successi personali e agli insuccessi personali perché quelli, dice papà, che ti insegnano a vivere, quindi comincio a pensare che tutte le sgangherate nei denti che ho preso, prima o poi serviranno a qualcosa oltre che a comprimere la mia autostima.
Ma stavolta non si tratta di me.
Anche si alle passioni che diventano fede perché sono in grado di staccarti dal pavimento sul quale ti ritrovi spiaccicato quando le cose non vanno e senza nemmeno dover pregare.
Anche si alle passioni che non ti fanno dormire la notte e che ti fanno amare te stesso un po’ di più, ti fanno amare gli altri un po’ di più, ti fanno amare lui o lei un po’ di più,
Anche si alle passioni che ti ammazzano per poterle coltivare e che poi raccolgono il sudore dalla tua fronte…..sempre!
Anche si a chi ha la sua passione a chi la cerca a chi l’ha trovata e anche si a chi non ne ha, non la cerca o non la trova e forse non ne ha bisogno perché si va bene così com’è.
Però stasera ci tengo.
Anche si a te che ti ammazzi per me e per la musica.
Anche si a te, alle tue terribili nottate in treno che mi spacci per comodi soggiorni temporanei, ai soldi che non bastano mai per la tua grande passione: io! …. e non bastano mai per la tua grande passione: lei !..sempre due toni sotto a quelli che vorresti.
Oggi però i toni si sono alzati romanticamente, dolcemente, all’inizio ti hanno fatto tremare le gambe poi ti hanno asciugato la fronte e ti hanno applaudito.

9 MAESTRO!

Nessun commento: